Callout piè di pagina: contenuto

CAMPANIA: contributi per il turismo

CAMPANIA: Contributi Per Il Turismo
image_pdf

Sul BURC numero 79 del 9 agosto 2021 è stato pubblicato il D.D. n.464 del 06.08.2021, con cui la Direzione Generale per le politiche culturali e il turismo ha emanato un Avviso in attuazione del POR FESR Campania 2014-2020, Asse III “Competitività del sistema produttivo” misura 3.2.1 riguardante gli “Interventi di sostegno ad aree territoriali colpite da crisi diffusa delle attività produttive, finalizzati alla mitigazione degli effetti delle transizioni industriali sugli individui e sulle imprese e degli effetti connessi all’emergenza epidemiologica da Covid19 sull’intero territorio regionale”.

Beneficiari

Micro, Piccole o Medie Imprese (MPMI) che hanno attivato uno dei seguenti codici Ateco 2007:
– 55.10 Alberghi.
– 55.20 Alloggi per Vacanze e Altre Strutture per Brevi Soggiorni
– 55.20.1 Villaggi turistici
– 55.20.2 Ostelli della gioventù
– 55.20.3 Rifugi di montagna
– 55.20.4 Colonie marine e montane
– 55.20.5 Affittacamere per brevi soggiorni, case ed appartamenti per vacanze, bed and breakfast, residence, alloggio connesso alle aziende agricole
– 55.30.0 Aree di campeggio e aree attrezzate per camper e roulotte.
– 79.11.00 Attività delle agenzie di viaggio.
– 79.12.00 Attività dei tour operator.
– 79.90.19 Altri servizi di prenotazione e altre attività di assistenza turistica non svolte dalle agenzie di viaggio nca.

 Obiettivi dell’Avviso

Gli interventi finanziati devono prevedere spese riguardanti la digitalizzazione, l’innovazione di processo e/o di prodotto, ed il riposizionamento competitivo delle strutture ricettive e degli operatori dell’intermediazione dell’offerta turistica regionale e servono da stimolo alla ripresa del turismo campano post pandemia da Covid-19.

 

Dotazione finanziaria complessiva

Euro 15.000.000,00.

Agevolazioni concesse

Contributo in conto capitale (c.d. fondo perduto) pari al 60% del totale dell’investimento con un massimo di euro 200.000,00.

Il contributo concesso è da considerarsi in “de minimis” ai sensi del Regolamento (UE) n. 1407 del 18 dicembre 2013.

 

Modalità di presentazione

La presentazione delle domande può avvenire esclusivamente con modalità telematica attraverso la piattaforma messa a disposizione dalla Regione Campania.

E’ attesa per il giorno 15 settembre la pubblicazione, sul sito della Regione Campania e dell’Agenzia Campania Turismo, della modulistica ufficiale per la presentazione delle istanze.

Prima dell’invio delle domande ogni impresa è obbligata a completare la fase di registrazione.

Termini di presentazione

A partire dalle ore 10:00 del 1° ottobre 2021 con chiusura dello sportello alle ore 10:00 del 2 novembre 2021.

 

Valutazione della domande

Le domande sono valutate con la modalità a sportello.

Visualizzazioni: 12

© Riproduzione Riservata
image_pdf
Pulsante torna in alto
×cerca
Cerca
La riproduzione è riservata!