Callout piè di pagina: contenuto

MISE – «Industria 4.0» pronte le agevolazioni per gli I.T.S.

Daniele Orilia

Dottore Commercialista
Revisore legale dei conti
Tutor Ente Nazionale Microcredito
E-mail: danieleorilia@2020revisione.it

MISE – «Industria 4.0» Pronte Le Agevolazioni Per Gli I.T.S.
image_pdf

E’ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 58 del 09 marzo 2021 il Decreto 18 dicembre 2020 del Ministero dello Sviluppo Economico che fissa i termini, le modalità e condizioni per la concessione delle risorse previste dall’art. 1, comma 412, della legge 27 dicembre 2019, n. 160 (Legge di Bilancio 2020) a favore degli Istituti Tecnici Superiori (ITS).

Le risorse ammontanti a euro 15 milioni per l’anno 2021, sono destinate alla creazione di laboratori, sedi e strutture compatibili ed aggiornate con i requisiti richiesti da Industria 4.0.

L’obiettivo è di favorire la diffusione delle Competenze nell’utilizzo delle tecnologie abilitanti nell’ambito della trasformazione 4.0, indispensabili per lo sviluppo economico e la competitività del sistema produttivo alla luce dei recenti cambiamenti del mondo imprenditoriale.

Vediamo di seguito i punti salienti del Decreto.

Beneficiari

L’art. 3 del Decreto individua quali soggetti beneficiari della misura gli Istituti Tecnici Superiori che, alla data di presentazione della domanda, devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

a) aver approvato e depositato i bilanci riferiti ai due esercizi anteriori a quello di effettuazione dell’investimento con un risultato del conto economico non in perdita;

b) avere attivo o avere attivato nell’anno solare che precede quello di effettuazione dell’investimento almeno un percorso che prevede l’utilizzo di tecnologie abilitanti 4.0 come documentato in Banca dati nazionale I.T.S. INDIRE;

c) aver ottenuto un punteggio pari o superiore a 60 in oltre la metà dei percorsi valutati come rilevato negli ultimi due rapporti del Monitoraggio nazionale I.T.S. INDIRE-MI;

d) aver ricevuto la premialità in almeno uno degli ultimi due processi di monitoraggio e valutazione INDIRE-MI;

e) non aver ricevuto altri contributi pubblici per le spese oggetto della presente agevolazione.

Ammontare delle agevolazioni

L’art. 4 prevede che agli I.T.S. può essere concessa un’agevolazione nella forma di contributo diretto alla spesa, nella misura del 50% delle spese ammissibili di seguito specificate.

Spese ammissibili

Le spese ammissibili devono riferirsi, secondo quanto previsto dall’art. 5, a investimenti effettuati a decorrere dal 1° gennaio 2020 per un importo complessivo non inferiore a euro 400.000, relativi a:

a) beni strumentali, materiali e immateriali, con caratteristiche coerenti all’uso delle tecnologie abilitanti e funzionali ai processi di innovazione tecnologica 4.0;

b) macchinari, impianti, attrezzature varie, programmi informatici e servizi per le Tecnologie dell’informazione e della comunicazione (TIC) necessari per l’attivazione di corsi che utilizzano le tecnologie abilitanti svolti in modalità distance learning.

c) altre spese quali oneri accessori, opere murarie o altre spese generali strettamente pertinenti all’esecuzione del progetto in misura pari al 10% del costo dei beni indicati alle lettere a) e b).

Presentazione della domande di agevolazione

Le istanze di accesso all’agevolazione, in base all’art. 6 del Decreto, dovranno essere presentate nel periodo di apertura dello sportello esclusivamente per via telematica, attraverso l’apposita procedura informatica che sarà resa disponibile sul sito internet del MiSE.

I contenuti del modello di domanda, le modalità e i termini di presentazione della medesima istanza, le modalità di concessione del contributo saranno definiti con successivo provvedimento a firma congiunta del direttore generale per la per la politica industriale, l’innovazione e le PMI del Ministero dello sviluppo economico e del direttore generale per gli ordinamenti scolastici e la valutazione del sistema nazionale di istruzione del Ministero dell’istruzione.

Visualizzazioni: 35

© Riproduzione Riservata
image_pdf
Daniele Orilia
Pulsante torna in alto
×cerca
Cerca
La riproduzione è riservata!