skip to Main Content
Area Utenti           Abbonamenti

Esonero Canone RAI 2021: scadenza 31.01.2021

Dottore Commercialista - Revisore legale dei conti
Giornalista pubblicista
Presidente del C.d.A. società di revisione «Imperium Audit S.p.A.»

Canone Rai

Scadenza Autocertificazione: 31 Gennaio 2021.

Chi non possiede un televisore ha tempo fino al 31 Gennaio 2021 per inviare telematicamente l’autocertificazione all’Agenzia delle Entrate, ed ottenere l’esonero dal pagamento del canone per il 2021. La dichiarazione ha validità annuale, pertanto chi l’ha inviata per il 2020, deve ripetere la procedura per la nuova annualità.

L’autocertificazione può essere presentata direttamente online in due modalità:

  • tramite Fisconline, l’applicazione web dell’Agenzia delle Entrate;
  • tramite un intermediario abilitato (CAF, commercialisti, consulenti del lavoro…).

I contribuenti interessati ad inviare, tramettere, per via telematica il modello di autocertificazione esenzione canone RAI 2021 devono innanzitutto essere in possesso delle credenziali per accedere ai sistemi e servizi telematici dell’Agenzia, ovvero, essere in possesso del PIN Agenzia Entrate e accedere alla seguente area Fisconline e Entratel e compilare la dichiarazione sostitutiva ed inviarla online.

In alternativa, la dichiarazione può essere spedita via posta, assieme alla copia di un documento di identità, in plico raccomandato senza busta all’indirizzo: Agenzia delle Entrate – Ufficio di Torino 1 – Sportello Abbonamenti TV – Casella Postale 22 – 10121 Torino.

Una terza modalità di invio della dichiarazione è tramite PEC (posta elettronica certificata), all’indirizzo: cp22.sat@postacertificata.rai.it, purché questa sia sottoscritta tramite firma digitale.

Il 31 gennaio 2021 scade anche il termine entro cui pagare il canone RAI tramite modello F24. Questa modalità di pagamento è prevista nei casi in cui nessun componente della famiglia anagrafica tenuta al versamento del canone è titolare di un contratto elettrico di tipo domestico residenziale

Si ricorda che sono esonerati dal pagamento del canone gli ultrasettantacinquenni con reddito non superiore a determinate soglie, i diplomatici e militari stranieri e coloro che non detengono un apparecchio televisivo come riportato sul sito dell’Agenzia Entrate.

In modalità cartacea, invece, la scadenza per spedire o consegnare la dichiarazione sostitutiva vedi: autocertificazione canone RAI cartacea.

Maria Consiglia Viglione
Back To Top
Cerca
La riproduzione è riservata!