Callout piè di pagina: contenuto

Trasformazione digitale: oltre 30 milioni di euro per i Comuni

Trasformazione Digitale: Oltre 30 Milioni Di Euro Per I Comuni
image_pdf

Pubblicato dalla società PagoPA S.p.A., il Bando che eroga oltre 30 milioni di euro ai Comuni per incentivare la trasformazione digitale perseguendo le finalità del  decreto legge su “Semplificazione e innovazione digitale“.

Entro il 28 febbraio 2021 tutti gli uffici della Pubblica amministrazione dovranno consentire l’accesso ai propri servizi attraverso strumenti digitali quali SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) e CIE (Carta di identità elettronica), utilizzabili comodamente anche da smartphone.

Con questi strumenti, che hanno la stessa validità di un qualsiasi documento di identità, e con l’ausilio dell’App IO e della piattaforma PagoPA, si semplificherà e si velocizzerà l’accesso ai servizi della Pubblica amministrazione e si potranno effettuare autocertificazioni, presentare istanze ed eseguire pagamenti.

Oggetto dell’Avviso

Nello specifico il contributo viene assegnato per:
– consentire l’incasso dei propri servizi attraverso la piattaforma pagoPA
– rendere accessibili e fruibili i propri servizi attraverso l’App IO ed il sistema SPID

Soggetti beneficiari
Tutti i Comuni italiani di qualsiasi dimensione e numero di residenti.
Sono compresi anche quei Comuni con popolazione inferiore a 5.000 abitanti che abbiano già aderito al progetto della Presidenza del Consiglio dei ministri denominato “Rafforzamento della capacità amministrativa dei piccoli Comuni” a valere sul PON “Governance e capacità istituzionale” 2014-2020.

Soggetti esclusi
Sono esclusi dal presente Avviso tutti i Comuni che già rientrino in appositi accordi regionali con finalità similari.

Dotazione finanziaria ed entità del contributo
La dotazione finanziaria è pari ad € 33.222.500,00, il contributo viene calcolato in base al numero di abitanti:

NUMERO DI ABITANTICONTRIBUTO RICONOSCIUTO
0 – 5000€ 3.900,00
5.000 – 40.000€ 7.950,00
40.000 – 200.000€ 11.850,00
Oltre 200.000€ 50.000,00

Modalità di adesione e scadenze
La domanda può essere presentata attraverso il portale dedicato  entro il 15 gennaio 2021.

Entro il 31 marzo 2021 sarà possibile richiedere la prima tranche del contributo pari al 20%

Entro il 31 gennaio sarà possibile richiedere la seconda tranche del contributo pari al 80%

 

Modalità di erogazione

Sono due le modalità di erogazione del contributo.

La prima, nel mese di luglio del 2021,  a seguito della verifica delle seguenti attività effettuate dal Comune entro il 28 febbraio 2021:

  • Adesione alla Piattaforma pagoPA e di almeno un servizio di incasso Mod 1 e Mod 3. Nel caso in cui il Comune abbia aderito alla piattaforma prima della pubblicazione dell’Avviso, dovrà aderire a due nuovi servizi di incasso Mod 1 e Mod 3.
  • Adesione  al servizio App IO ed integrazione di almeno un servizio digitale
  • Abilitazione all’accesso ai servizi del Comune mediante SPID

La seconda, nel mese di maggio 2022, a seguito della verifica delle seguenti attività effettuate dal Comune entro il 31 dicembre 2021:

  • Attivazione per i Mod 1 e Mod 3 di “full pagoPA” sulla piattaforma pagoPA
  • Integrazione di “full IO” per l’App IO
  • Abilitazione all’accesso ai servizi del Comune mediante SPID (se non effettuata entro il 28 febbraio 2021)

Visualizzazioni: 106

© Riproduzione Riservata
image_pdf
Pulsante torna in alto
×cerca
Cerca
La riproduzione è riservata!